30 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > News

Balcone d´Italia in vendita. Il Comune di Lanzo cede l´ex albergo Touring

18-03-2015 15:00 - News
Lanzo d´Intelvi, 12 marzo 2015 - Non c´è pace per il Balcone d´Italia. Tribolato come il Paese su cui si affaccia questo angolo di Paradiso in vetta alla Sighignola, al confine tra Italia e Svizzera, presto diventerà dei privati. Almeno questo è il destino certo dell´albergo Touring, proprio in cima alla montagna che fa da spartiacque tra Italia e Svizzera, da cui si gode una vista incantevole che spazia dal Lario al Ceresio, includendo anche le pendici del Monte Rosa e del Cervino. L´immobile appartiene al Comune che per anni ha cercato, invano, di trovare un gestore disposto a farsene carico. Adesso però che la crisi si è fatta sentire anche qui, a due passi dalla ricchissima Svizzera, in municipio hanno deciso di vendere. Non sono più i tempi del Cavaliere, che da queste parti è Luigi Vittorio Bertarelli, lo storico presidente del Touring Club Italiano il quale, all´inizio del secolo scorso, si innamorò a tal punto del panorama da progettare e realizzare la strada che arriva fino in cima. Cinque chilometri di curve da capogiro e pendenze impegnative anche per le auto d´oggi, ma grazie al Cavalier Bertarelli la Lanzo-Sighignola venne costruita in soli due anni: dal 1912 al 1914, altro che Salerno-Reggio Calabria, con tanto di ristorante-hotel del Touring in cima.

L´idea era quella di favorire l´afflusso dei primi turisti che anziché i Caraibi si accontentavano di una scampagnata per vedere la meraviglia dei due laghi e le montagne dall´alto. Non si contano le proposte di matrimonio che si sono consumate quassù, spesso coronate a mesi di distanza con le nozze festeggiate nel ristorante a fianco. Poi arrivarono gli anni ´60 e il "Balcone d´Italia" rimase, a suo modo, vittima del boom. Iniziò infatti la costruzione della funivia che avrebbe dovuto collegare Campione d´Italia con la vetta della montagna. Un´eterna incompiuta i cui lavori furono abbandonati nel 1969. Da allora per quarant´anni sulla vetta della Sighignola rimase, come una cicatrice, l´enorme struttura in cemento armato che sarebbe dovuta essere la stazione di arrivo. Un ecomostro abbattuto, grazie alla collaborazione tra Italia e Svizzera, in occasione del 150° anniversario dell´Unità Nazionale. Da quel giorno sarebbe dovuta iniziare la rinascita del "Balcone d´Italia", ma in realtà il declino non si è mai fermato.

L´albergo Touring è troppo vecchio e malconcio per accogliere i turisti e il Comune non ha i soldi per sistemarlo, meglio venderlo ai privati, ma qui c´è chi ha paura che arrivi qualche miliardario russo e si compri i metri cubi e il panorama. Fu profetica la cantante Gianna Nannini, che un paio di anni fa volle venire fin quassù per il video della sua canzone "La fine del mondo", avesse aspettato ancora un po´ avrebbe trovato la strada chiusa.

«Spero che l´albergo Touring finisca nelle mani di un operatore disposto a investire nel suo rilancio - conclude il sindaco - continuo a pensare che questo luogo abbia delle potenzialità turistiche enormi. Da parte nostra vigileremo sul buon esito dell´operazione. A chi mi critica chiedo cosa ha fatto in tutti questi anni e sul "Balcone d´Italia" mi sento di tranquillizzare tutti: continuerà a rimanere aperto ai visitatori. Non è un bene che si può cedere, la vista d´incanto che si gode da lassù è patrimonio dell´umanità».

Fonte: il giorno.it
Sponsor
[]
Facebook

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa privacy
Per qualsiasi richiesta di informazioni effettuata tramite questo sito si considerano valide le informazioni sotto riportate
Dati personali relativi agli utenti (art. 13 D.Lgs. 196/2003)
Gentile utente, nel ricordarle che siamo a Sua disposizione per ogni ulteriore delucidazione, in relazione ai dati personali a noi necessari per poter dare esito alle Sue richieste e nel rispetto di quanto previsto dal Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), in particolare dagli artt. 13 (Informativa) e 23 (Consenso), Le forniamo le seguenti informazioni:

Per poter entrare a far parte della comunità on-line di Radio Reporter e accedere ad alcuni servizi (richieste di informazioni, richieste di registrazione) è necessario effettuare la registrazione al sito (www.radioreporter.it). Durante la registrazione all´utente sono richiesti dati personali.

I dati vengono archiviati in una banca di dati e trattati secondo l´art. 7 - Codice in materia di protezione dei dati personali - Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196.

FINALITA´ DELLA RACCOLTA E TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
I Suoi dati vengono raccolti per poterla contattare in caso di problemi, per poterle inviare informazioni generiche, comunicazioni di aggiornamenti etc.

DIRITTI DELL´INTERESSATO - UTENTE
In base a tale articolo l´utente ha il diritto di ottenere:
- l´aggiornamento, la rettifica e l´integrazione dei dati che lo riguardano;
- la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge,
- l´interessato ha il diritto di opporsi in tutto o in parte per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, sebbene pertinenti allo scopo della raccolta;
- ha il diritto di opporsi al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.
- la conferma o meno di dati che La riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile;
- l´indicazione dell´origine dei dati personali, delle finalità e modalità di trattamento, della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l´ausilio di strumenti elettronici, degli estremi identificativi del titolare e del responsabile e dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di responsabili o incaricati;
MODALITA´ DEL TRATTAMENTO
I dati personali oggetto di trattamento sono
- trattati in modo lecito e secondo correttezza
- raccolti e registrati per scopi determinati, espliciti e legittimi, ed utilizzati in altre operazioni del trattamento in termini compatibili con tali scopi;
- esatti e, se necessario, aggiornati;
- pertinenti, completi e non eccedenti rispetto alle finalità per le quali sono raccolti o successivamente trattati;
- È prevista l´adozione di ogni misura idonea a garantire la riservatezza e la sicurezza dei Suoi dati personali che, unitamente alla richiesta formulata, giungeranno sotto forma di mail ai nostri indirizzi (robertoc@mediahit.it). I suoi dati potranno essere mantenuti nei nostri archivi per comunicazioni future.
- conservati in una forma che consenta l´identificazione dell´interessato per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali essi sono stati raccolti o successivamente trattati.
- I dati possono essere archiviati su server SitoPer.it oppure in copia di sicurezza archiviati dal proprietario del sito internet.
AMBITO DI COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI
- I dati da Lei forniti saranno trattati esclusivamente da personale esplicitamente incaricato con strumenti automatizzati e potranno essere comunicati a terzi solo nel caso in cui ciò sia necessario per la fornitura del servizio e/o del prodotto richiesto.
- I dati possono essere accessibili da amministratori ed utenti gestori del sito internet

MISURE DI SICUREZZA
I dati personali oggetto di trattamento sono custoditi e controllati, anche in relazione alle conoscenze acquisite in base al progresso tecnico, alla natura dei dati e alle specifiche caratteristiche del trattamento, in modo da ridurre al minimo, mediante l´adozione di idonee e preventive misure di sicurezza, i rischi di distruzione o perdita, anche accidentale, dei dati stessi, di accesso non autorizzato o di trattamento non consentito o non conforme alle finalità della raccolta.

NATURA DEL CONFERIMENTO E CONSEGUENZE DI UN EVENTUALE RIFIUTO DI RISPONDERE
Il conferimento dei Suoi dati (limitatamente ai dati richiesti come obbligatori) è obbligatorio poiché, in mancanza, potrebbe risultare pregiudicata la possibilità di recapitaLe una risposta. Gli ulteriori dati (i dati opzionali) sono facoltativi ed il loro mancato conferimento non inficia la possibilità di ottenere risposta da parte nostra.

Per maggiori informazioni visita il sito del garante per la protezione dei dati personali:
Decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 - Codice in materia di protezione dei dati personali
(http://www.garanteprivacy.it).

Titolare del trattamento di dati personali è Radio Reporter S.r.l., Via G. Da Verrazzano 16, 56038 Ponsacco (PI), Tel. 0587 2861 - e-mail: reporter@radioreporter.it
torna indietro leggi Informativa privacy  obbligatorio